#Welcome

Tutti meritano uno spazio in cui condividere.. e condividersi. Ho sempre creduto che il regalo più grande che si possa fare a qualcuno è un pò del proprio tempo. Perchè quando regali a qualcuno il tuo tempo, regali momenti. Senza essere avari.

#Shelf non è una rivista. #Shelf non è un libro.
#Shelf è entrambi, è nata per parlare liberamente di letteratura offrendo spazio soprattutto agli autori emergenti. Nomen Omen, è rivolta in particolar modo al pubblico degli ashtag, a chi scrive, a chi apre sul web una finestra su cui affacciarsi e farsi conoscere, con lo scopo di creare uno spazio comune tra utenti diversi, e favorire la condivisione di questi scambi anche su carta. Questa condizione è dettata dai cambiamenti nel linguaggio e nella comunicazione che costantemente ci vede protagonisti di nuove mode e fusioni.

Puoi scrivere a #shelf proponendo la tua storia breve, autoconclusiva, o poesie, qualora tu ne abbia
su:

drshelf.mag@gmail.com
semerarogiada@gmail.com

#Shelf sarà lieto di pubblicare i tuoi contenuti.

Benvenuto nel mio progetto a lungo termine.

FAQ

Cos’è #Shelf?

#Shelf è il luogo dove giacciono le storie. Non solo fisicamente: pensando ad un contesto abbastanza comune, il supporto aiuta a diventare metafora di scelta, genere, storia, autori. E’ il sostegno materiale e visivo di ciò che la cultura insegna.
Non mancheranno recensioni ( libri, graphic novel, fumetti) e una parte riguarderà gli utenti a trecentosessanta gradi: mi piacerebbe coinvolgere i lettori per cercare di creare un vero e proprio scambio culturale, anche per far conoscere sempre più autori, generi differenti, entrare in discussione e cercare in un ambiente moderno,nuovi spazi anche in base al target (“Ospiti sempre diversi,dal web, raccontano il proprio libro preferito e perchè lo hanno scelto” – alla lettera.) In realtà è un atteggiamento molto comune nei blog ed è stato infatti uno spunto.

Perchè collaborare con #Shelf?

Quanti di coloro intendano contattarmi per acconsentire alla pubblicazione di testi, reportage, re-blog e quant’altro, saranno presenti nell’edizione cartacea, oltre allo spazio personale nel blog. Può essere una bella occasione, per ognuno di noi. Un curioso scambio oltre che una pubblicità.

Chi è #Shelf?

Dietro questa serie di intenti c’è il cuore di una studentessa romana, al termine del suo percorso accademico alle Belle Arti.
Giada Semeraro, nata a Roma , ma con origini sparse un pò qua e la in giro per l’Italia..
« Del mio lavoro amo l’impulso creativo e perfezionista che mi spinge ogni volta a fare sempre di più. Sfruttando passione e voglia di sperimentare, miro a costruire materiale visivo con carattere proprio, questo sia in ambito grafico che editoriale: ne è la prova questo mio nuovo progetto, e spero tanto di riuscire a coinvolgere, a divertire, a incuriosire. »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...